Trattamenti viso

BOTULINO

Prodotti utilizzati: 

Tossina botulinica di tipo A “Vistabex”

Tossina botulinica di tipo A “Azzalure”

Tossina botulinica di tipo A “Bocoture”

La tossina botulinica è un farmaco che permette di ridurre la formazione delle rughe da espressione inibendo, temporaneamente l’azione dei muscoli mimici del volto.

E’ indicata per il trattamento delle rughe della terzo superiore del volto, in particolare glabella, fronte e regione perioculare.

L’efficacia di tale trattamento e la soddisfazione dei pazienti ha fatto si che la tossina botulinica sia oramai l’unico trattamento per le rughe della fronte, sostituendo quasi del tutto l’intervento chirurgico di  HYPERLINK “http://www.chirurgia-plastica-estetica.it/lifting-viso.asp” lifting della fronte.

Il trattamento consiste nell’iniezione, all’interno dei muscoli mimici, di piccolissime dosi di tossina botulinica. Essendo le iniezioni effettuate con un ago sottilissimo, sono praticamente indolori, non richiedono alcun tipo di anestesia e non lasciano alcun segno visibile.

L’effetto della tossina botulinica dura all’incirca 4-6 mesi dopodiché è possibile ripetere il trattamento periodicamente.

La tossina botulinica è stata approvata dai più importanti organi di controllo internazionali, tra cui la stessa F.D.A., fin dal 2002. Può essere impiegato senza rischi, sia in campo estetico, sia nel trattamento terapeutico di alcune patologie. A patto naturalmente di essere nelle mani di un medico esperto. L’eventuale migrazione del preparato dalla sede di iniezione avviene in quantitativi così minimi da risultare trascurabile e da non avere effetti nocivi.

FILLERS

Prodotti utilizzati: 

Restylane

Restylane perlane

Restylane Sub-Q

Con il passare degli anni la concentrazione di acido ialuronico nei tessuti tende a diminuire causando indebolimento della pelle, con la conseguente formazione di rughe ed inestetismi.

Per ringiovanire l’aspetto del viso, vengono utilizzati i filler, sostanze, a base di acido ialuronico, iniettabili direttamente nel  T tessuto sottocutaneo, come riempitivo di una depressione, o al fine di aumentare i volumi del viso.
L’azione dei filler rallenta i segni dell’invecchiamento, eliminando rughe e solchi della pelle, correggendo i difetti, in particolare aumentando il volume di zigomi, mento, labbra.
Attraverso il ripristino della quantità ottimale di acido ialuronico nella pelle, si ottiene immediatamente, minimizzando le linee d’espressione, un aspetto più tonico e luminoso del volto. 

Alcuni esempi terapeutici:

Aumento delle labbra

Aumento degli zigomi

Correzione delle rughe naso-geniene

Correzione elle rughe periorali (ad es. codice a barre, rughe della marionetta,)

Correzione del profilo mandibolare

BIORIVITALIZZAZIONE

Prodotti utilizzati:

Restylane vital

Restylane vital light

Jalupro

Derivati omotossicologici (naturali)

La metodica di biorivitalizzazione, grazie all’apporto dermico di sostanze (acido ialuronico, vitamine, aminoacidi o sostanze omeopatiche) favorisce un riequilibrio della normale fisiologia della cute e la riattivazione del derma, restituendo turgore e compattezza alla pelle invecchiata del viso ed attenuando le rughe.

Le aree trattabili sono:

viso

collo

decolté

mani

smagliature

CARBOSSITERAPIA

La Carbossiterapia consiste nella somministrazione sottocutanea e intradermica di anidride carbonica medicale (CO2) a scopi curativi (tramite microiniezioni localizzate con aghi minuscoli). In Medicina Estetica è un ottima terapia per il ringiovanimento della pelle(oltre che per il trattamento della cellulite e delle smagliature) in quanto agisce sul microcircolo, sul tessuto adiposo e sulla cute. Il trattamento è totalmente sicuro per il paziente.

 Studi e ricerche cliniche universitarie hanno dimostrato che l’anidride carbonica per via invasiva ha effetto:

  • sul microcircolo, dove riapre per effetto meccanico i capillari chiusi, riattiva quelli malfunzionanti e aumenta la percentuale di ossigeno nei tessuti migliorando lo stato di patologie come quella della gamba gonfia sino ad ulcere di varia natura.
  • sul tessuto adiposo, dove rompendo le membrane delle cellule grasse (effetto lipoclasico)
  • riduce gli accumuli di grasso sulla cute (pelle), dove oltre ad aumentare la percentuale di ossigeno nei tessuti migliorando l’elasticità cutanea,
  • induce un ringiovanimento del derma.

 

RADIOFREQUENZA

La radiofrequenza viene utilizzata in medicina estetica per restituire tono e compattezza alla pelle del viso e del corpo. La radiofrequenza, aumentando la temperatura dei primi strati cutanei, consente un rassodamento e un compattamento dei tessuti.

Il trattamento con radiofrequenza basa la sua efficacia sul passaggio di onde elettromagnetiche a livello dei primi strati dermici con azione di riscaldamento, profondo e uniforme. Vi è, quindi, un immediato accorciamento delle fibre di collagene (circa 1/3 della loro lunghezza) e di elastina, ed una stimolazione dei fibroblasti a sintetizzare nuovo collagene “giovane”.

LASER E IPL

L’utilizzo del laser e della Luce Pulsata per gli inestetismi del volto permette di trattare un numero elevatissimo di inestetismi ottendendo ottimi risultati, altrimenti insperabili con altre metodiche.

 Il laser e le IPL sono utilizzati per:

  • Fotoringiovanimento
  • Rughe
  • Teleangectasie del volto
  • Angiomi
  • Epilazione laser
  • Macchie della pelle
  • Couperose
  • Cicatrici
  • Cicatrici post-acneiche

THERMAGE

Il Thermage è il rivoluzionario trattamento anti rughe con effetto lifting senza chirurgia.

Il trattamento Thermage utilizza una tecnologia a radiofrequenza brevettata e approvata dalla FDA americana, denominata ThermaCool. È stato studiato e clinicamente testato per contrarre e tirare la pelle, attenuare le rughe e rinnovare i contorni del viso. Il Thermage è una vera e propria procedura di rimodellamento del contorno viso: è semplice, veloce e non limita le normali attività del paziente.

 Trova la sua efficacia nel:

  • collo
  • fronte
  • addome
  • interno braccia
  • interno coscia
  • glutei e gambe